EMERGENZA CLIMATICA

ALLA RICERCA DELL’AMBIENTE

 

Quest’anno Lettelariamente vuole cambiare!

Tutto sta cambiando intorno a noi e anche la nostra proposta vuole essere diversa, più concreta. Manteniamo l’impegno sul tema già proposto nella scorsa edizione: “Emergenza climatica” ma con un occhio più attento alla realtà che ci circonda, quella che possiamo vivere e verificare quotidianamente.


INCHIESTA GIORNALISTICA

A volte pensiamo che la questione ecologica riguardi solo temi di portata planetaria mentre anche a livello locale è possibile osservare comportamenti o scelte che tutelano oppure danneggiano l’ambiente e l’ecosistema. Pensare globalmente e agire localmente è la chiave per iniziare a risolvere questo tipo di questioni.

Ti chiedo: nel tuo Comune o nel tuo quartiere l’ambiente è rispettato, tutelato, violato? Inviaci un’inchiesta scritta con stile giornalistico che documenti una situazione di degrado ambientale OPPURE una soluzione trovata nel tuo Comune per difendere l’ambiente e diffondere l’ecologia.

Raffaele Mantegazza


Raffaele Mantegazza

Professore associato di Pedagogia Interculturale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Milano Bicocca.

Oltre alla militanza politica diretta ha fondato un gruppo di ricerca che si interroga attorno alle categorie di una possibile pedagogia della resistenza nei confronti di ogni tipo di dominio e di arroganza del potere.

Ha pubblicato tra l’altro: “Pedagogia della morte. Esperienza della fine ed educazione al congedo” (Troina, 2003), “Sana e robusta costituzione. Percorsi educativi nella Costituzione Italiana” (Molfetta, 2004), “Manuale di didattica interculturale. Tracce, pratiche, politiche per l’educazione alla differenza” (Milano, 2008), “Educazione e poesia” (Troina, 2009), “Educare le emozioni” (Elledici, 2017), “I colori dell’educazione. Viaggio cromatico nei temi della pedagogia” (Elledici 2019)


Concorso di scrittura su Incipit di Raffaele Mantegazza XIII edizione
Categoria: Scuole Secondarie di Primo e Secondo grado e giovani fino a 25 anni

 

REGOLAMENTO

Il concorso é rivolto ai giovani che dovranno realizzare un testo con taglio giornalistico. Può essere un’intervista, una ricerca sul campo, una proposta da presentare al proprio Comune, un lavoro di gruppo, un intervento del consiglio comunale dei ragazzi. L’articolo dovrà essere documentato e reale come un’inchiesta giornalistica seria dovrebbe fare.

L’incipit verrà distribuito e pubblicizzato dal 30 novembre 2020.

 

Partecipanti
Possono concorrere tutti gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo grado e giovani di età non superiore a 25 anni.

Testo da elaborare
Il testo deve avere una lunghezza massima di 4000 battute o 650 parole e può essere corredato da una illustrazione creata personalmente dal candidato oppure da una fotografia o un video.
Inviare il testo e il modulo d’iscrizione in formato word e per quanto riguarda le immagini in formato JPEG di buona risoluzione.
Ci riserviamo il diritto di eliminare dal concorso i partecipanti che non rispetteranno queste indicazioni.

Consegna e scadenza
La consegna dovrà avvenire entro il 20 febbraio 2021 tramite e-mail all’indirizzo: concorso.incipit.mantegazza@lettelariamente.it
Dovrà, inoltre, essere corredata dal MODULO di PARTECIPAZIONE compilato in tutte le sue parti (disponibile di seguito.
Modulo e racconto dovranno essere inviati all’Associazione via e-mail come allegati distinti non in formato pdf.

Giuria
Presieduta da Luca Pedrazzoli, direttore del Servizio Giovani del Comune di Lecco, la giuria procederà alla selezione dei lavori migliori che saranno premiati e pubblicati in un’antologia.
I lavori inviati verranno divisi in due categorie:
-studenti scuola Secondaria di Primo grado
-studenti scuola Secondaria di Secondo grado e giovani fino ai 25 anni.

Premi
I primi tre classificati di ognuna delle due categorie verranno premiati sia con una copia dell’antologia che con buoni-acquisto libri di € 50,00.

Premiazione
La premiazione è prevista per sabato 5 giugno 2021 in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente.

AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E PUBBLICAZIONE

Con la partecipazione al concorso l’autore autorizza l’uso dei propri dati personali ai sensi della L. n. 675/96; dichiara di essere l’autore dell’elaborato inviato; dichiara che l’elaborato inviato è inedito; autorizza, a titolo gratuito, un’eventuale pubblicazione del testo inviato. La partecipazione implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento.

 

Clicca qui per scaricare il modulo d’iscrizione!